Caricabatterie esplode mentre dorme: Katie Emslie gravemente ustionata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 luglio 2015 13:09 | Ultimo aggiornamento: 29 luglio 2015 13:09
Caricabatterie esplode mentre dorme: Katie Emslie gravemente ustionata

Caricabatterie esplode mentre dorme: Katie Emslie gravemente ustionata

ABERDEEN – Il caricabatterie del telefono cellulare è esploso mentre stava dormendo e quando si è svegliata ha cercato di spegnere le fiamme con le mani. Katie Emslie, una ragazza di 26 anni di Aberdeen, è rimasta gravemente ustionata nell’esplosione della sua Ee bar per cellulare.

La ragazza come ogni sera ha messo in carica il suo telefono, scrive il Daily Mail, ma nel cuore della notte ha sentito l’esplosione e si è svegliata. Le fiamme avevano invaso la moquette e stavano arrivando sotto il suo letto. Katie allora ha usato le mani per allontanare e tamponare le fiamme, ustionandosi.

A salvarla l’intervento della mamma, che è entrata in camera e ha spento l’incendio con l’aiuto di un asciugamano, per poi portare la figlia in ospedale. La ragazza ha spiegato che la Ee bar era completamente distrutta:

“C’erano tracce della mia EE Bar per tutta la stanza, ho tentato di arginare le fiamme con le mie mani, avevo paura prendesse fuoco tutto il letto”.

L’azienda si è scusata con la ragazza è ha immediatamente aperto un’indagine per verificare i suoi prodotti e le cause che hanno portato all’esplosione.