Cronaca Europa

Germania. Cartolina spedita dalla DDR arriva dopo 44 anni, la fermò la Stasi

Gunter Zettl con la fotocopia della cartolina

Gunter Zettl con la fotocopia della cartolina

GERMANIA, BERLINO – C’è voluto quasi mezzo secolo perchè arrivasse a destinazione. E’ la straordinaria vicenda di un lungo viaggio fatto da una cartolina spedita nel 1969 dalla Germania est ed arrivata nella Germania ovest dopo 44 anni. Un viaggio che ha attraversato la storia di questo Paese diviso dopo la Seconda Guerra Mondiale.Lo riferisce lo Spiegel online.

Era il 1969 quando uno studente 18enne di un liceo dell’allora Repubblica Democratica Tedesca, Gunter Zettl, decise di partecipare ad un quiz musicale della Saarland Radio, dopo aveva ascoltato sulle onde medie la trasmissione Europawelle.

Il giovane dopo avere indovinato il titolo della canzone “Painter Man”, del suo gruppo preferito “The Creation” inviò una cartolina con tutte le informazioni. L’emittente però si trovava nella Bundesrepublik, la Repubblica Federale di Germania: la cartolina fu intercettata dal ministero per la Sicurezza dello Stato, ovvero la Stasi – la principale organizzazione di sicurezza e spionaggio della Ddr – e finì nei suoi archivi.

Passarono gli anni e nel 1983 Zettl emigrò nella Germania ovest, dopo che la Ddr gli aveva impedito di lavorare come insegnante tecnico per non essersi recato a votare. Dopo aver lavorato come venditore per una società di computer, andò in Spagna, per poi tornare in Germania nel 2010. Ma il pensiero della cartolina era ancora presente nella sua testa. Armato di buoni propositi decise allora di consultare il dossier che la Stasi aveva raccolto su di lui.

Frugando tra le carte, scoprì una fotocopia di quel pezzo di carta da lui spedito nel 1969. Si fece consegnare l’originale e lo spedì. E dopo 44 anni la cartolina è arrivata a destinazione. La trasmissione di allora ‘Europawelle’ non esiste più, ma la radio continua a diffondere. La storia della cartolina ha così appassionato i tedeschi e l’emittente ha deciso di dedicare una trasmissione speciale a Zettl il 14 gennaio prossimo, dove sarà in studio insieme alla sua famiglia per spiegare la sua incredibile avventura

To Top