Chirurghi sbagliano testicolo e rendono sterile un bambino di 2 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 dicembre 2018 16:16 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2018 16:16
Chirurghi sbagliano testicolo e rendono sterile un bambino di 2 anni

Chirurghi sbagliano testicolo e rendono sterile un bambino di 2 anni

LONDRA  –  Un errore banale, come sbagliare il testicolo da operare. E così un bambino di due anni è stato reso sterile. E’ accaduto all’ospedale universitario di Bristol, nel Regno Unito. Qui i chirurghi hanno operato il piccolo per un intervento per criptorchidismo, ma hanno agito sul testicolo sbagliato, con esiti drammatici.

L’amministrazione del Bristol Royal Hospital si è scusata con la famiglia e ha avviato un’indagine interna. Il padre del bambino ha raccontato alla Bbc che quei chirurghi hanno operato sul testicolo sbagliato e hanno “castrato” suo figlio.

Alla famiglia era stato detto che la procedura, programmata la scorsa settimana, comportava un rischio minimo e sarebbe finita in circa 30 minuti. “Abbiamo atteso a lungo e dopo due ore e mezza sono arrivati il direttore, i chirurghi e i consulenti e ho capito che qualcosa era andato per il verso storto”, ha raccontato il padre sempre alla Bbc. “Ci hanno poi informati che l’operazione non era riuscita e che per errore del chirurgo era stato danneggiato il testicolo sano”, ha aggiunto il padre, convinto ora che i medici abbiano “rovinato la vita” del figlio.

“Mi hanno spezzato il cuore e praticamente hanno distrutto il futuro di mio figlio. Non riesco a trovare le parole per spiegare come mi sento. Non ho più lacrime, speriamo solo in un miracolo”, ha aggiunto la madre. Il dottor William Oldfield, direttore medico dell’ospedale, si è dichiarato “profondamente dispiaciuto per il grave incidente occorso nelle cure di un bambino che ci era stato affidato. Voglio offrire le nostre più sincere scuse a nome dell’amministrazione”.