Chris Mapletoft, 18 anni, compra online pillole per dimagrire. E muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2013 13:27 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2013 13:27
Chris Mapletoft, 18 anni, compra online pillole per dimagrire. E muore

Chris Mapletoft, 18 anni, compra online pillole per dimagrire. E muore (foto Facebook)

TWICKENHAM, GB – Chris Mapletoft è morto a 18 anni. Aveva comprato su internet delle pillole (illegali) perché voleva dimagrire. E che invece gli sono state fatali.

Le pillole si chiamano DNP (Dinitrophenol) e si trovano su alcuni siti che promettono dimagrimenti miracolosi e miglioramento muscolare. Invece, spiega l‘Huffington Post, sono fungicidi e pesticidi.

Solo che Chris aveva evidentemente l’ossessione di dimagrire. Non gli bastava essere il miglior giocatore di rugby dell’università di Twickenham, titolo ancora più prestigioso se si pensa che a pochi passi c’è uno dei templi della palla ovale.

Chris era evidentemente insoddisfatto e come (purtroppo) molti ragazzi della sua età si è affidato a internet, un po’ alla cieca, per quella che gli sembrava una facile soluzione a portata di mano. Una soluzione che ha pagato però con la vita.