Cinquanta operazioni e 200mila sterline per assomigliare alla regina egizia Nefertiti. L’ossessione di una casalinga inglese

Pubblicato il 23 agosto 2009 19:04 | Ultimo aggiornamento: 23 agosto 2009 19:04

nileen-namita1Cinquanta operazioni e più di 200mila sterile spese per somigliare alla regina egizia Nefertiti.  

La regina egizia, sicuramente una delle donne più affascinanti dell’antichità, è anche la personale ossessione di una signora inglese, convinta di essere la reincarnazione della moglie del faraone Akhenaton.

La sua trasformazione è cominciata circa vent’anni fa: è allora che Nileen Namita, una casalinga inglese di 49 anni, ha deciso di essere stata nella sua vita passata nientedimeno che la regina Nefertiti. E per riprodurre al meglio le fattezze della bellissima donna del passato è ricorsa alla chirurgia plastica.

Si è sottoposta a 51 interventi e non ha badato a spese: 200mila sterline, l’equivalente di 230mila euro. I chirurghi l’hanno operata sei volte sul naso e tre sul mento. Inoltre, la donna si è sottoposta ad un lifting alle sopracciglia, sei al viso, due interventi alle labbra, cinque agli occhi e una ventina di altre piccole operazioni facciali. 73889001SG007_Egypt_And_Ger

Ma Nileen Namita non pare ancora soddisfatta: al Daily Mail ha descritto la sua faccia come un «lavoro non ancora terminato».