Clement Mèric, ucciso dagli Skinhead a Parigi: fermato presunto killer

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Giugno 2013 15:34 | Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2013 15:34

rPARIGI – E’ stato fermato il presunto assassino del giovane militante della gauche, in stato di morte celebrale a Parigi. A riferirlo è il ministro francese dell’Interno, Manuel Valls, all’agenzia France Presse.

Clement Mèric, studente di scienze politiche, è stato ferito a morte da uno degli skinhead, colpito con un pugno di ferro in pieno centro a Parigi.

Soccorso, il giovane è apparso subito in condizioni disperate ed è stato dichiarato in stato di morte cerebrale. I giovani aggressori, fra i quali una ragazza, ricercati dalla polizia, apparterrebbero al gruppo Jnr (Jeune nationaliste revolutionnaire).