Colmar (Francia), uomo si lancia in auto contro una moschea

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2019 8:56 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2019 8:56
Auto contro una moschea a Colmar

(Foto archivio Ansa)

COLMAR  –  Un uomo si lanciato con la sua auto contro la Grande Moschea di Colmar, in Alsazia, nella Francia orientale, intorno alle 20 di sabato 21 settembre. Non ci sono feriti, a parte lo stesso conducente che ha riportato una profonda ferita al collo ed è stato portato in ospedale.

La Procura non ha voluto fornire dettagli sulle ragioni del gesto, ma, secondo i media l’uomo non è noto alle forze di polizia polizia, e, dai primi accertamenti, si pensa che si possa trattare di uno squilibrato. L’uomo è stato subito fermato dalla polizia. “Verrà esaminato da uno psichiatra”, ha spiegato la procuratrice di Colmar, Catherine Soria-Minard. 

Secondo alcuni testimoni l’uomo avrebbe gridato “Allah Akbar”, ma l’informazione è da confermare, ha chiarito la Procura. L’auto, in ogni caso, non conteneva esplosivo, ha reso noto il giornale L’Alsace. 

Il Consiglio regionale del culto musulmano dell’Alsazia e il Consiglio degli imam e dei capi religiosi dell’Alsazia hanno condannato “con la più ampia fermezza un atto inqualificabile contro un luogo di culto. Confidiamo nella giustizia perché sia fatta luce su questo terribile episodio”, hanno dichiarato in una nota congiunta. (Fonti: Ansa, Afp)