Conor McGregor offre il suo whisky a tutti, ma uno rifiuta. Finisce malissimo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Agosto 2019 13:38 | Ultimo aggiornamento: 16 Agosto 2019 13:38
Conor McGregor

Conor McGregor (foto Ansa)

ROMA – Il campione di arti marziali miste, la MMA, Conor McGregor, in un pub di Dublino ha preso a pugni un uomo anziano perché… perché si è rifiutato di bere il whisky di sua produzione.

Le cronache parlano anche di un McGregor furioso e trascinato via dal pub con la forza da due uomini. Sicuramente nei prossimi giorni ne sapremo di più. Fin qui il racconto del sito TMZ.

Ma a documentare l’episodio c’è anche un video (qui il link).

Come riportato dalla stampa britannica, McGregor è stato ascoltato dalla polizia e non è stato arrestato. Le indagini sulla vicenda però vanno avanti.

McGregor, dopo una lunga e trionfante carriera in UFC, attraverso un post sui social, il 26 marzo scorso aveva annunciato il ritiro dalle arti marziali. Ma non è la prima volta. Anche nel 2016 il buon McGregor aveva preso la stessa decisione, salvo poi ripensarci poche settimane dopo. Quello disputato e perso contro Khabib a UFC 229, resta al momento l’ultimo match in carriera.

Carriera non proprio da buttare, quella di McGregor, primo lottatore nella storia della UFC a detenere contemporaneamente due titoli mondiali e il terzo, dopo Randy Couture e B.J. Penn, a vincere la cintura in due diverse categorie di peso.

Fonte: TMZ, Indipendent, Fox Sports, Sky.