Coronavirus, coppia fonda azienda per produrre disinfettanti per le mani: in tre mesi entrate per 3,7 milioni di dollari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Luglio 2020 6:47 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2020 17:53
Coronavirus, una foto d'archivio Ansa

Coronavirus, coppia fonda azienda per produrre disinfettanti per le mani: in tre mesi entrate per 3,7 milioni di dollari (foto Ansa)

ROMA – Una coppia britannica, Rachel e Andrew Montague, nel mezzo della crisi coronavirus ha trovato il modo di trarre sostanziosi guadagni avviando ClearWater Hygiene, un’attività che produce disinfettanti per le mani.

Nel giro di tre mesi hanno firmato contratti per $ 37 milioni, da marzo la società ha avuto entrate reali per oltre $ 3,7 milioni e sono in grado di produrre 900.000 litri a settimana di disinfettante.

Nell’attività lavorano 12 dipendenti a tempo pieno e otto a contratto presso la sede principale a Leith, Edimburgo e in altre zone della Scozia e del Regno Unito. Andrew, proprietario di una società di investimenti e sviluppo immobiliare, ha spiegato che nel mercato britannico dei prodotti di igiene c’era una carenza di disinfettante.

“A marzo, con il lockdown, abbiamo immediatamente capito l’importanza di produrre disinfettante di alta qualità a prezzi ragionevoli”.

“Siamo orgogliosi di fornire supporto nella lotta contro Covid-19, abbiamo regalato il prodotto a enti di beneficenza del SSN e al contempo realizzato un business di successo”. (Fonte: Mirror).