Coronavirus, lo facevano nel parco davanti alla Regina. Polizia: “Attenti al social distancing”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Aprile 2020 21:03 | Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2020 21:06
Coronavirus coppia lo fa nel parco davanti a Buckingham Palace

Coronavirus coppia lo fa nel parco davanti a Buckingham Palace (Foto archivio ANSA)

LONDRA – Una coppia è stata sorpresa mentre aveva un rapporto nel St. James Park di Londra, vicino Buckingham Palace, e non curante delle misure restrittive per l’emergenza coronavirus nel Regno Unito. Le segnalazioni di violazione delle misure restrittive arrivano da tutto il Paese e così la polizia lancia un appello: “Attenti al social distancing”.

L’episodio è avvenuto in pieno giorno proprio nel St. James Park, un parco molto caro ai registi inglesi. Proprio nel parco infatti è ambientato l’inizio del film “La carica dei 101” con Crudelia Demon e per la vicinanza con le War rooms di Churchill e il numero 10 di Downing Street, spesso è ambientazione di scene di film di spionaggio.

In questa occasione invece è stato teatro di un rapporto a cielo aperto nel pomeriggio di sabato 11 aprile. Numerosi passanti hanno segnalato la presenza della coppia intenta a farlo, fino a quando due poliziotti a cavallo sono arrivati a interromperli, come riporta The Sun.

Gli agenti li hanno bloccati e gli hanno dato un avvertimento verbale sul rispetto del “social distancing”, ovvero sul distanziamento sociale, una delle misure fondamentali per contrastare il coronavirus che è stata disposta anche nel Regno Unito  

Un ciclista ha anche filmato quanto accaduto e ha detto al The Sun: “La regina sarebbe stata oltraggiata, erano lì come conigli all’ombra di Buckingham Palace. Le famiglie e i jogger sono passati mentre lo facevano, ma non gliene fregava niente di chi li avesse visti”.

Un portavoce della polizia ha commentato: “Sabato 12 aprile alle 12.50 circa, alle porte delle pattuglie di routine nel centro di Londra, gli agenti hanno incontrato un uomo e una donna che sembravano fare un picnic a Birdcage Walk, SW1, nel centro di Londra”.

Il portavoce prosegue: “Gli agenti hanno parlato con la coppia e gli hanno ricordato l’importanza di rispettare il social distancing, invitandoli a tornare a casa, ma non hanno osservato alcun rapporto in corso. I due cittadini hanno dichiarato di essere senzatetto e gli agenti hanno quindi consigliato un’agenzia da contattare per cercare rifugio”. (Fonti: The Sun, Daily Mail)