Coronavirus Germania, record di casi da aprile: 2297 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Settembre 2020 12:40 | Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2020 12:40
Coronavirus Germania, Ansa

Germania, record di casi da aprile: 2297 nuovi contagi nelle ultime 24 ore (foto Ansa)

Coronavirus Germania, record di casi da aprile: 2297 nuovi contagi nelle ultime 24 ore.

Coronavirus Germania, le ultime notizie.

La Germania ha registrato il più alto numero giornaliero di nuovi casi di coronavirus dal 24 aprile, con 2.297 nuove infezioni, secondo l’istituto di sorveglianza epidemiologica Robert Koch.

Il Paese, tuttavia, esegue circa il doppio dei test a settimana rispetto ad aprile, un milione rispetto ai 500.000 di cinque mesi fa. In totale, circa 270.070 persone sono risultate positive in Germania dall’inizio dell’epidemia. 9.384 i morti, di cui sei nelle ultime 24 ore.

Il Nord Reno-Westfalia e la Baviera sono i due Laender più colpiti.

Coronavirus in Italia, in crescita i casi: oggi sono 1.907 contro i 1.585 di ieri. I tamponi poco meno di 100mila. I decessi sono in calo: 10 contro i 13 di ieri.

Coronavirus in Italia, in crescita i nuovi casi: venerdì 18 settembre si registrano 1.907 positivi, contro i 1.585 di ieri.

Per di più con un numero leggermente inferiore di tamponi, 99.839 contro 101.773 del giorno precedente.

Lieve calo dei decessi, 10 (erano 13 giovedì. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

In ben 8 regioni si registrano aumenti a tre cifre: il più sensibile in Lombardia (224 casi), seguita da Campania (208), Lazio (193) e Sicilia (179).

Solo la Basilicata a zero casi.

Il totale dei contagiati dall’inizio dell’epidemia sale a 294.932. A segnalare vittime nelle 24 ore sono Lombardia (2), Veneto (2), Puglia (2), e una ciascuna Emilia Romagna, Sicilia, Abruzzo e Sardegna. I decessi totali sono ora 35.668

Aumentano i guariti, 853 oggi contro i 689 di giovedì , per un totale di 216.807. Ma cresce anche il numero degli attualmente positivi (1.044, giovedì erano 881), e sono 42.457.

Buone notizie invece sul fronte dei ricoveri: quelli in regime ordinario aumentano meno dei giorni scorsi, 39 in più (2.387 in tutto), mentre le terapie intensive dopo settimane di aumento vedono un lieve calo, 4 in meno, e sono ora 208.

I pazienti in isolamento domiciliare sono 39.862, 1.009 più di giovedì.  (Fonte: Ansa).