Coronavirus Gran Bretagna, nuovo picco di contagi. Arriva il terzo lockdown: chiuse anche le scuole

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Gennaio 2021 19:11 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2021 19:13
Coronavirus Gran Bretagna, nuovo picco di contagi. Arriva il terzo lockdown: chiuse anche le scuole

Coronavirus, Regno Unito richiude per 6 mesi: pub e ristoranti fino alle 22, smart working e no stadi (Nella foto Ansa, Boris Johnson)

In Gran Bretagna è stato registrato un nuovo picco di contagi di coronavirus: 58.784. E il paese ora andrà incontro al suo terzo lockdown.

Un lockdown nazionale tris di nome o di fatto allargato all’Inghilterra – la nazione di gran lunga più popolosa del Regno Unito, con oltre 55 milioni di abitanti su 66,5 milioni totali – e una stretta senza precedenti recenti anche nelle scuole fino a metà febbraio.

La svolta potrebbe tradursi nell’introduzione di una nuova allerta 5, contro il sistema a 4 livelli di allarme (tiers) aggiornato poco prima di Natale, e mira a contenere il dilagare dei contagi alimentato soprattutto dalle varianti del virus a diffusione accelerata individuati di recente, in attesa che le campagne di vaccinazione possano produrre gli sperati effetti immunitari a vasto raggio.

Coronavirus Gran Bretagna, terzo lockdown in arrivo. Chiuse anche le scuole

Si tratterebbe in sostanza di un terzo lockdown generale dopo quello della primavera scorsa e quello di un mese imposto in Inghilterra da novembre fino al 2 dicembre scorso.

Ma con l’aggiunta di una chiusura totale delle scuole elementari e secondarie – fino a metà febbraio, secondo il Financial Times – inedita nel Regno negli ultimi mesi e del ripristino di lezioni tenute solo a distanza via computer.

Una scelta, quest’ultima, sollecitata ormai apertamente al governo Tory dal leader dell’opposizione laburista, Keir Starmer. (Fonte: Ansa)