Coronavirus in Olanda, chiusi anche coffee shop: scattano le code per la cannabis VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2020 12:10 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2020 13:12
Coronavirus in Olanda, code ai coffee shop dopo annuncio chiusura

Coronavirus in Olanda, code ai coffee shop dopo annuncio chiusura (Frame da YouTube)

AMSTERDAM – Negozi, bar e ristoranti chiusi per l’emergenza coronavirus in Olanda almeno fino al 6 aprile. Anche i coffee shop chiudono e così davanti ai popolari bar olandesi dove è possibile acquistare cannabis, si formano code di clienti nel corso di domenica 15 marzo.

A parlarne è il quotidiano The Guardian, come riporta l’AGI, sottolineando che lunghe file si sono formate davanti ai negozi per la corsa alla cannabis prima della chiusura. A ruba la Space Cake, una torta a base di cannabis, di cui c’è stato chi si è accaparrato 9 fette, come racconta lo studente 21enne Juan, “per me e i miei 8 compagni di stanza. “Almeno sarà un po’ più divertente nelle prossime settimane. Abbiamo collegato due Playstation e la torta è per dopo. Poi, stanotte, partiremo con la maratona Harry Potter”.

Anche il governo olandese il 15 marzo ha deciso di chiudere scuole e asili nido almeno fino al 6 aprile, ribaltando la sua decisione precedente di tenerli aperti. Saranno chiusi anche negozi, ristoranti, sex club, cannabis café e club sportivi.

Il ministro della salute Bruno Bruins ha detto che la decisione di chiudere ristoranti e negozi è stata presa per scoraggiare il turismo “indesiderato” dal Belgio, che sabato ha introdotto restrizioni su negozi e ristoranti.
Il primo ministro olandese Mark Rutt dovrebbe fare un discorso televisivo alla nazione la sera di lunedì 16 marzo, la prima trasmissione di questo tipo dalla crisi petrolifera dei primi anni settanta.

(Fonte AGI, Twitter e Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)