Coronavirus Irlanda, sospetto contagio ministro: governo in isolamento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Settembre 2020 20:04 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2020 20:04
Coronavirus, foto d'archivio Ansa

Coronavirus Irlanda, sospetto contagio ministro: governo in isolamento (foto Ansa)

Coronavirus Irlanda, sospetto contagio ministro: ora il governo è in isolamento. Si attende il risultato del test.

Coronavirus Irlanda, ecco cosa sta succedendo.

L’intero governo irlandese è da oggi, martedì 15 settembre, in isolamento precauzionale a causa del sospetto contagio da coronavirus del ministro della Sanità, Stephen Donnelly, sentitosi poco bene dopo una riunione di gabinetto.

Il ministro si è rivolto al suo medico ed è in attesa dei risultati del test.

Nel frattempo il Parlamento monocamerale di Dublino, ha dapprima aggiornato i lavori fino a nuovo ordine, salvo essere poi riconvocato.

Secondo la Bbc, a rispondere a una prevista sessione di interpellanze dei deputati saranno per ora i sottosegretari.

Coronavirus in Italia: 1229 positivi e 9 morti. Oltre 80mila tamponi, più di 200 in terapia intensiva

Coronavirus, bollettino dell’epidemia in Italia. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 1229 e nove i morti. Sono stati fatti 80.517 tamponi, in netto aumento rispetto a ieri.

 Gli attualmente contagiati salgono a 39.712 (+525) con 2.222 pazienti ricoverati con sintomi (+100). Sale da 197 a 201 il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva. Il totale dei deceduti, con i 9 di oggi, sale a 35.633.

 

Sono in isolamento domiciliare 37.289 persone (+421). I dimessi dagli ospedali o guariti 695 pazienti per un totale di 214.645. Il totale dei casi da inizio epidemia è ora 289.990.

Tra le regioni più colpite la Lombardia (176 casi positivi) seguita da Liguria (141) e Lazio (139). Anche Emilia Romagna, Veneto e Campania registrano oltre 100 casi.

Lombardia, 176 nuovi contagi e 2 decessi

I casi di positività al coronavirus in Lombardia salgono oggi a 176, contro i 125 di ieri, ma a fronte di molti più tamponi, 19.399 contro i quasi 8000 di lunedì.

Anche oggi si registrano due decessi. I contagi debolmente positivi sono 35, 8 quelli a seguito di test sierologico.

I ricoverati aumentano di una unità per le terapie intensive (ora sono 29) e di uno anche per quelli non in terapia intensiva, a 263.

141 nuovi casi in Liguria, 140 in ospedale

Sono 141 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in Liguria, secondo il bollettino diffuso oggi dalla Regione.

Sono stati 2445 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, 269875 da inizio emergenza. Gli ospedalizzati sono 140, 2 in più di ieri.

Di questi, 12 sono in terapia intensiva. Non si sono registrati decessi nelle ultime 24 ore: le vittime da inizio emergenza sono 1582. (Fonte: Ansa).