Coronavirus, prezzi gel disinfettanti bloccati. Il decreto in Francia

di Alessandro Avico
Pubblicato il 4 Marzo 2020 14:23 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2020 14:23
Coronavirus, prezzi gel disinfettanti bloccati. Il decreto in Francia

Coronavirus, prezzi gel disinfettanti bloccati. Il decreto in Francia (Foto Ansa)

PARIGI – Il consiglio dei ministri francese adotterà un decreto per fissare i prezzi dei gel disinfettanti dopo “casi isolati” che si sono verificati nel Paese di impennate “inaccettabili dei prezzi” in piena crisi del Coronavirus: lo ha annunciato il ministro dell’Economia, Bruno Le Maire.

“Vi annuncio che adotteremo oggi un decreto che bloccherà i prezzi dei gel – ha detto il ministro intervistato dalla tv BFM – c’è una scarsità di questi prodotti e si sono registrati casi isolati di impennate inaccettabili dei prezzi”. Il ministro ha poi ricordato che “è egualmente efficace lavarsi le mani con il sapone”.

Coronavirus: mantenersi a distanza.

Per non intercettare pericolose e contagiose goccioline di saliva di chi ci passa vicino, in compagnia, in fila, al bar o sull’autobus, bisogna mantenere la distanza di sicurezza. Giusto, ma quanto deve essere questa distanza? Un metro come ha stabilito il Governo nelle raccomandazioni agli italiani per contenere l’epidemia da coronavirus, quelle dove si consiglia agli anziani di non uscire di casa?

O il più cauto metro e mezzo che si sente alla radio, in tv, sui social dai più vari esperti. Oppure, il più scientificamente fondato metro e 82 centimetri di chi ha studiato traiettoria e velocità media del “droplet”. Che sarebbe il gocciolone di saliva espulso con un colpo di tosse, uno starnuto, o, con meno possibilità di colpire, mentre si parla. (Fonte Ansa).