Coronavirus Regno Unito, record di morti in 24 ore: 492

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Novembre 2020 17:46 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2020 17:46
Coronavirus Regno Unito, record di morti in 24 ore: 492

Coronavirus Regno Unito, record di morti in 24 ore: 492 (foto Ansa)

Coronavirus Regno Unito: 492 morti e 25mila casi nelle ultime 24 ore.

Record di morti giornalieri da coronavirus nel Regno Unito da maggio, con i 492 decessi censiti oggi dai dati governativi alla vigilia del secondo lockdown nazionale in Inghilterra.

Il totale raggiunge quota 47.742, mentre i casi registrati nelle 24 ore risalgono attorno a 25.000 (contro 20.000 di ieri), i ricoveri complessivi negli ospedali superano i 12.000 e i pazienti sottoposti in totale a respirazione assistita nei reparti di terapia intensiva si attestano a 1142.

Quanto ai test, la capacità quotidiana s’impenna a oltre 526.000, di cui 265.000 eseguiti.

Il Parlamento inglese dà il via libera al lockdown bis

La Camera dei Comuni britannica ha approvato con 516 sì contro 38 no la mozione presentata dal governo conservatore di Boris Johnson.

Mozione per il via libera a un lockdown nazionale bis di 4 settimane in Inghilterra a partire da domani e fino al 2 dicembre.

Una misura che lo stesso premier ha definito dolorosa ma necessaria per “contenere” la seconda ondata di contagi da coronavirus.

E per allontanare la prospettiva d’una minaccia “esistenziale” di sovraffollamento degli ospedali del servizio sanitario del Regno (Nhs).

La mozione è passata malgrado la ribellione di un numero non irrilevante di deputati della maggioranza Tory e con il sostegno – pur condito da critiche ai ritardi e alle falle imputati al governo – del grosso delle opposizioni, Labour in testa. (Fonte: Ansa).