Costa Azzurra, un italiano tra le 19 vittime

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Ottobre 2015 15:40 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2015 18:34
Costa Azzurra, una italiana tra le 19 vittime

Costa Azzurra, una italiana tra le 19 vittime

NIZZA – C’è anche un italiano tra le 19 vittime della violentissima alluvione che si è abbattuta domenica 4 ottobre sulla Costa Azzurra. Al momento non è ancora stata resa nota l’identità della vittima e manca ancora la conferma ufficiale della Farnesina. Ma dalla Francia sono sicuri e il Foreign office ha diffuso un comunicato che non lascia adito a dubbi: “A seguito delle inondazioni del 4 ottobre in Francia, possiamo confermare la morte di un cittadino britannico, una italiana e una portoghese”.

Una insperata buona notizia arriva invece dalle ricerche. Nel primo pomeriggio di lunedì è stato infatti ritrovato in vita uno dei dispersi. Il bilancio della catastrofe, però, resta pesantissimo: 19 vittime, un disperso, danni ancora non calcolabili e oltre 7mila abitazioni ancora senza corrente elettrica.

Domenica, in poche ore, sulla Costa Azzurra è caduta una quantità d’acqua pari a quella che normalmente cade in due mesi. Una precipitazione eccezionale che non ha lasciato scampo alle vittime. Quattro persone tra i 19 morti sono stati invece uccisi dalla furia dell’acqua mentre erano scesi nei loro garage a cercare di recuperare le loro auto.

Al momento, mentre è in corso la conta dei danni in una Costa Azzurra devastata dall’alluvione in Francia monta la polemica sull’allerta. Fa discutere infatti la scelta di diramare una “allerta livello arancio” ovvero di grado intermedio e non di “livello rosso”. “Ci sono state decine di allerta arancio solo quest’anno, la gente la considera banale” ha spiegato Eric Ciotti, presidente del dipartimento coinvolto.