Covid-party nelle università inglesi: a Manchester oltre 1.000 studenti positivi

di Caterina Galloni
Pubblicato il 10 Ottobre 2020 6:53 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2020 18:15
covid party univerità inglesi

Covid-party nelle università inglesi: a Manchester oltre 1.000 studenti positivi (foto ANSA)

In molti campus inglesi è allarme per feste a cui possono accedere solo gli studenti positivi. A Manchester mille studenti positivi.

Nel Regno Unito, gli studenti dell’University of Manchester e Northumbria University organizzano feste “Covid Positivi” a cui possono partecipare solo le persone contagiate.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, gli universitari confinati nei campus e soggetti a severe restrizioni, organizzano dei party 24 ore su 24.

Sono oltre 1.000 gli studenti positivi registrati nelle ultime ore presso l’ateneo di Manchester, mentre l’incidenza del virus rilevato nella fascia 17-21 è sei volte quello registrato nel resto del territorio urbano. 

Nel frattempo l’University of Exeter ha confermato che un certo numero di studenti è stato rispedito a casa per aver violato le linee guida Covid.

Uno studente di fisica dell’University of Manchester ha detto al Guardian che una festa nel campus di Fallowfield è stata interrotta dalla sicurezza.

Il diciottenne ha spiegato al quotidiano: “Si poteva partecipare solo se positivi. E’ simile alle loro misure di sicurezza”, probabilmente riferendosi a quelle imposte dal governo britannico.

Sempre al Guardian, uno studente della Northumbria University ha affermato che i party sono ancora frequenti.

Nel Regno Unito più di 80 università hanno segnalato circa 5.000 casi confermati di Covid-19 tra studenti e personale.

Il passaggio alle lezioni online è un passo drastico per fermare la diffusione del coronavirus tra gli studenti.

Ma al contempo, scrive il Daily Mail, aumenteranno le richieste di rimborsi delle tasse universitarie.