Crede che il marito la tradisca, ma scopre che voleva diventare donna

di Caterina Galloni
Pubblicato il 28 Agosto 2019 6:13 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2019 8:30
Crede che il marito la tradisca, ma scopre che voleva diventare donna

Gender

CARDIFF – A Cardiff, Kelly Allen pensava che il marito la tradisse ma mentre nel furgone dell’uomo cercava il telefono che lui nascondeva, ha trovato un rossetto e scoperto che in realtà voleva cambiare genere.  

Quando ha affrontato Warren, alto 1,90, lui ha ammesso che voleva diventare una donna e fatto delle ricerche su internet con il cellulare.

Warren, 38 anni, secondo il Mirror avrebbe detto a Kelly: “Non ho  una relazione. Non c’è nessun’altra. La verità è che voglio essere una donna” e aveva chiesto alla moglie di chiamarla Zoey. 

Kelly e Zoey sono sposati da undici anni e hanno due figli, e pur sapendo che la decisione di stare insieme “sembra sconvolgente” è una coppia “felice” anche se lei ammette che all’inizio la rivelazione è stata uno “shock totale”. 

Quando Warren le disse che voleva diventare Zoey, lei aveva pianto e detto: “Non so se posso farcela” ma poi “ho capito che ero egoista e lo avrei reso infelice se non fosse diventato ciò che voleva essere. Interiormente è la stessa persona e lo amo ancora, il genere non ha importanza”.

Anche Zoey, che aveva realizzato di essere “diversa” nel periodo della pubertà, era spaventata e temeva di perdere Kelly e i loro figli George, dieci anni e Molly di otto anni.

Attualmente si è sottoposta a terapia ormonale sostitutiva e sta aspettando la chiamata dalla clinica per l’identità di genere. 

“Non vedo l’ora di vedermi esteriormente come mi sento dentro. Voglio fare l’intervento chirurgico per diventare una donna”.

Kelly e Zoey ora condividono i consigli per il trucco, fanno shopping insieme e stanno progettando di rinnovare i voti matrimoniali dopo che Zoey, tra tre o quattro anni, si sarà sottoposta all’intervento di riassegnazione di genere. (Fonte: Daily Mail)