Croazia. Sara Grkovic accoltella la gemella Dajana: voleva rubarle il fidanzato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Febbraio 2015 11:21 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2015 11:21
Croazia. Sara Grkovic accoltella la gemella Dajana: voleva rubarle il fidanzato

Croazia. Sara Grkovic accoltella la gemella Dajana: voleva rubarle il fidanzato

ZAGABRIA – Ha accoltellato la sorella gemella per rubarle il fidanzato. Sara Grkovic, bellissima modella di 22 anni, ha pugnalato alla schiena e al petto la sorella gemella Dajana, identica a lei. Un’aggressione scatenata dalla gelosia per quell’uomo di cui entrambe erano innamorate, ma che aveva preferito Dajana a lei. Ora Sara è in carcere con l’accusa di tentato omicidio e Dajana è ricoverata in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita.

L’aggressione è nata dopo una violenta lite nell’appartamento di Rijeka in cui le due sorelle abitano con la madre, scrive il Messaggero:

“I vicini hanno sentito delle urla: le due litigavano per l’uomo che ultimamente frequentava Dajana, ma che aveva puntato anche la sorella Sara. «Erano tutte e due bellissime, è assurdo che fossero gelose l’una dell’altra – hanno commentato i vicini di casa, interrogati da una tv locale – eppure non si vedevano spesso insieme, segno che qualcosa non andava nel loro rapporto».

La situazione sarebbe peggiorata nel periodo di assenza della madre: «I comportamenti di entrambe sono un po’ degenerati dopo che la madre è partita – racconta il vicino di casa – ma non avevamo mai pensato che potesse succedere una cosa del genere»”.