Croazia, in vendita a Pola grembiule con immagine di Mussolini

Pubblicato il 10 Marzo 2010 18:25 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2010 18:25

Un grembiule da cucina con l’immagine di Benito Mussolini e il tricolore italiano è stato visto in vendita in un supermercato di Pola, capoluogo istriano, in Croazia.

La notizia è stata diffusa da un portale d’informazione locale, iPress, dopo la segnalazione di una donna che di solito fa la spesa nel supermercato “Pula”, parte di un gruppo di cui è proprietario un uomo d’affari istriano, Alberto Faggian. La notizia con le foto del grembiule è stata poi ripresa dalla stampa nazionale croata, secondo la quale oggetti con immagini che inneggiano o mettono in una luce positiva il fascismo non dovrebbero essere messi in commercio. Il grembiule ritrae Mussolini in divisa militare nella sua famosa posa con le mani sul torso. Alle sue spalle c’é la bandiera italiana e la scritta: ‘Benito Mussolini – statista’ con l’indicazione dell’anno di nascita e di morte.

Secondo il portale iPress, l’oggetto è stato già ritirato dal commercio. L’Istria è la regione croata più attaccata ai valori dell’antifascismo, anche perché durante il Ventennio e la guerra la popolazione croata e slovena era sottoposta a costanti discriminazioni e persecuzioni da parte del regime di Mussolini.