Deja vu. Studente britannico intrappolato da 8 anni: ogni cosa è già accaduta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Gennaio 2015 20:15 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2015 20:15
Deja vu. Studente britannico intrappolato da 8 anni: ogni cosa è già accaduta

La locandina del film “Ricomincio da capo”

ROMA – Ogni giorno, da otto anni, si sveglia e vive la sua giornata convinto di averla già vissuta il giorno precedente. Intrappolato in un deja vu continuo che dura da otto anni. Sembra un film e invece è la storia vera di uno studente britannico di 23 anni.

Un incubo che ha obbligato il ragazzo a mollare tutto: stop all’università e stop alla lettura di riviste che inevitabilmente ritiene di avere letto il giorno prima. Stop anche alla tv che per il suo disturbo gli propone sempre il film di ieri.

Una vicenda, quella del ragazzo, che ricorda il film del 1993 “Ricomincio da capo” in cui Bill Murray viveva ogni giorno la stessa giornata.

Per lo studente, invece, si tratta di un problema serio. Secondo la dottoressa Christine Wells, che sulla vicenda del ragazzo ha pubblicato un articolo scientifico,  a causare la situazione è un forte stato di ansietà, probabilmente aggravato dal fatto che lo studente ha assunto LSD in passato:

“La teoria generale è che ci siano dei neuroni danneggiati nei lobi temporali, il cui compito è quello di occuparsi di raccoglimento di ricordi e familiarità. Una falla in questo processo porta ad interpretare un momento come qualcosa di già esperito”.