Giancarlo Agostino Di Maria: la prima vittima per coronavirus al Parlamento europeo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Marzo 2020 8:17 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2020 8:17
Parlamento europeo, Ansa

Giancarlo Agostino Di Maria: la prima vittima per coronavirus al Parlamento europeo (foto Ansa)

ROMA – Giancarlo Agostino Di Maria: è lui la prima vittima per coronavirus al Parlamento europeo. Di Maria, di origini siciliane, aveva 41 anni e lavorava come impiegato.

La notizia della morte del giovane italiano ha avuto rilevanza sulla stampa locale. Oltre all’agenzia di stampa Belga e alla France Presse, anche il quotidiano La Libre Belgique ne ha raccontato la storia. “I suoi familiari e amici sono scioccati dalla velocità degli eventi”, ha scritto il giornale, precisando che l’uomo “era entrato all’inizio della scorsa settimana in ospedale, in piedi, per poi finire intubato mercoledì sera e morire domenica” in un peggioramento inarrestabile delle sue condizioni. “È morto in cinque giorni. È uno shock, è irreale”, si è sfogato un amico.

In un post legato all’articolo e pubblicato su Facebook da un altro dei suoi amici si apprende che Giancarlo era di origini siciliane, uno sportivo e un grande appassionato di calcio, oltre ad essere tifoso della Juventus.

Scioccata anche la comunità di CrossFit che Giancarlo frequentava come giudice: “Domenica abbiamo perso uno dei nostri a causa delle complicazioni respiratorie che ha subito dopo aver contratto il Covid-19. Questa è la prima morte correlata al coronavirus segnalata nella comunità CrossFit”, si legge sui social. Sia la delegazione degli europarlamentari M5S sia quella del Pd hanno espresso “grande tristezza” e si sono unite al dolore della famiglia e degli amici. 

Fonte: Ansa.