Diana, quando William infuriato le disse: “Non ti perdonerò mai”

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 24 Aprile 2019 14:38 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2019 14:38
Diana, quando William infuriato le disse: "Non ti perdonerò mai"

Diana, quando William infuriato le disse: “Non ti perdonerò mai” (Foto Ansa)

MILANO – “Non ti perdonerò mai”: anche il principe William, prima di essere un erede al trono, è un figlio. E come tutti i figli ha avuto qualche screzio con la madre, la compianta lady Diana. 

A mandare su tutte le furie un  giovanissimo principino fu l’intervista che la madre concesse nel 1995 a Martin Bashir per il programma della Bbc Panorama. 

Nell’intervista, diventata subito celebre, la principessa del Galles confessò dettagli intimi della vita di coppia con Carlo e della sua relazione extraconiugale con Camilla Parker Bowles, definendo il suo un matrimonio “a tre”.

La giornalista di Vanity Fair Katie Nicholl ha poi rivelato che quelle dichiarazioni rilasciate pubblicamente ferirono comprensibilmente molto William, che chiamò la madre in un impeto di rabbia e le disse che non l’avrebbe mai perdonata per quel che aveva fatto.  

Nel 2017 William ha commentato l’intervista della madre in un documentario della Bbc, Diana, 7 Days, e ha detto di aver capito perché sua madre decise di rendere pubblica la situazione. “Posso capire, essendomi in alcuni casi in quelle situazioni in cui ti senti incredibilmente disperato perché le cose che vengono dette non sono vere. La cosa più semplice è rivolgerti tu stesso ai media. Aprire la porta. Ma una volta che l’hai aperta non puoi più richiuderla”.

L’intervista rilasciata da Diana fu il catalizzatore del divorzio da Carlo, nonostante la coppia si fosse già separata nel 1992, dopo undici anni di matrimonio. Ma Diana visse poco la vita da divorziata. Due anni dopo l’intervista, il 31 agosto del 1997, morì nello schianto in auto sotto il ponte dell’Alma a Parigi. (Fonte: The Express)