Donna di 45 anni scopre gemello mai nato nel proprio ovaio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Agosto 2015 15:19 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2015 15:20
Donna di 45 anni scopre gemello mai nato nel proprio ovaio

Jenny Kavanagh

LONDRA – In origine erano due gemelle. Ma 45 anni fa ne nacque solo una. L’altra restò nel suo utero, rimanendo un feto per tutto questo tempo. E solo adesso sua sorella, quella che invece è nata e cresciuta, l’ha scoperta.

Jenny Kavanagh, inglese di 45 anni e madre di due figli, ha ricevuto questa scioccante notizia dopo una visita ginecologica di routine per rimuovere la spirale. Durante l’ecografia i medici hanno notato una massa di dieci centimetri nell’ovaio sinistro della donna e hanno capito che la massa si era formata attorno ad un teratoma, ovvero un gemello incluso. Si tratta di una condizione chiamata clinicamente fetus in fetu.

E’ un’anomalia nello sviluppo embrionale che porta a far crescere i tessuti che formano un feto direttamente all’interno del corpo di un gemello che si sviluppa, invece, normalmente.

Il feto incluso, quello scoperto da Jenny, aveva una faccia, un occhio, i denti e persino dei capelli neri lunghi, anche se, come tutti i feti inclusi, non aveva cuore né cervello. Il gemello mai nato è stato rimosso dall’utero di Jenny dopo un intervento di tre ore.