Dottoressa non la visita perché è in ritardo, bimba di 5 anni muore poche ore dopo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 febbraio 2018 7:55 | Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2018 0:33
dottoressa non visita muore

Dottoressa non la visita perché è in ritardo, bimba di 5 anni muore poche ore dopo

ROMA – La dottoressa la rimanda a casa perché è arrivata tardi all’appuntamento e la bimba, di cinque anni, muore poco dopo. E’ successo in Galles, dove la piccola Ellie-May Clark, accompagnata dalla mamma, è arrivata un quarto d’ora dopo l’appuntamento d’urgenza e la dottoressa Joanne Rowe si è rifiutata di visitarla.

La bimba, scrive il Guardian, aveva difficoltà a camminare, ma il medico aveva per politica di non accettare persone in ritardo di più di 10 minuti e per questo l’ha rimandata a casa. La stessa sera la piccola ha cominciato a tossire e a diventare cianotica e la mamma ha chiamato un’ambulanza: troppo tardi, Ellie-May è morta appena arrivata al Royal Gwent Hospital.

La dottoressa ora sta affrontando il processo. Secondo l’accusa non avrebbe nemmeno controllato la cartella clinica della piccola paziente prima di rimandarla a casa.