Drs di Finmeccanica ha vinto un contratto di 44 milioni di dollari per la fornitura di sistemi per l’addestramento aereo

Pubblicato il 17 Giugno 2009 - 10:25 OLTRE 6 MESI FA

Drs Technologies, una società di Finmeccanica, si è aggiudicata un contratto del valore di 44 milioni di dollari per la fornitura di sistemi P5 per l’addestramento aereo. Drs sarà responsabile per le attività di produzione, collaudo e messa a punto dei sistemi in dotazione a vari velivoli, tra cui l’F-15, l’F-16, il F-18 e l’AV-8B.

I sistemi P5 saranno utilizzati dalla Marina statunitense negli Stati Uniti e dall’Aeronautica Militare Usa di stanza in Europa, in particolare presso alcune basi in Italia, Regno Unito e Germania. I sistemi saranno prodotti presso lo stabilimento Drs di Fort Walton Beach, in Florida, e le consegne inizieranno a partire dalla metà del 2010.

I sistemi P5 vengono montati sui velivoli utilizzati nell’ambito di esercitazioni per l’addestramento aereo. I sistemi registrano i dati di missione e trasmettono informazioni temporali, spaziali e di posizionamento tra i vari velivoli. Al termine della missione di addestramento, i dati registrati vengono trasferiti sulle consolle delle stazioni di terra, consentendo in tal modo l’analisi della performance degli equipaggi in addestramento e l’affinamento della capacità operativa.

Con questo nuovo contratto il numero totale di sistemi di ultima generazione per l’addestramento aereo finora ordinati a Drs sale a 1.209.