Elezioni Albania, sparatoria al seggio: un morto e un ferito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2013 10:52 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2013 10:53

Elezioni Albania, sparatoria al seggio: un morto e un feritoTIRANA – Si aprono le urne in Albania. Una persona è rimasta uccisa e un’altra ferita in una sparatoria vicino ad un seggio nei pressi di Lac, nel nord dell’Albania, 70 km da Tirana. Lo riferiscono i media locali. Secondo la polizia la persona ferita è un candidato del partito del premier uscente Sali Berisha.

Al voto sono attesi 3,3 milioni di elettori. Le elezioni vedono il Partito democratico del primo ministro Sali Berisha, che si è candidato per il terzo mandato, sfidare i socialisti di Edi Rama, che ha concentrato la campagna sul problema della povertà. Una nuova presenza sono invece i nazionalisti dell’Alleanza rossonera.

Gli elettori voteranno secondo un sistema proporzionale regionale. A contendersi i 140 seggi parlamentari sono 6.900 candidati di 66 diversi partiti politici. Al voto assisteranno circa 400 osservatori internazionali e ottomila locali.