Eurogruppo. Presidente uscente Jeroen Dijsselbloem rieletto per altri 2,5 anni

Pubblicato il 13 luglio 2015 19:07 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2015 19:07
Jeroen Dijsselbloem

Jeroen Dijsselbloem

BELGIO, BRUXELLES – Il presidente uscente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem è stato rieletto per un nuovo mandato di 2,5 anni. Lo annuncia su Twitter il servizio stampa del Consiglio Ue.

“Ringrazio i miei colleghi per il loro sostegno e cooperazione e non vedo l’ora di cominciare il secondo mandato come presidente dell’Eurogruppo”. Così Dijsselbloem su Twitter.

L’olandese, che sta gestendo il nuovo pacchetto di aiuti alla Grecia, ha sconfitto l’altro candidato, lo spagnolo Luis De Guindos.