Femministe ucraine in topless per gli animali maltratti allo zoo

Pubblicato il 27 ottobre 2011 14:21 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2011 14:21

KIEV, 27 OTT – Gli animali dello zoo di Kiev sarebbero maltrattati. E' per questa ragione che alcune attiviste del movimento femminista 'Femen' oggi hanno dato vita alla loro ennesima protesta a seno nudo nella capitale ucraina.

Le ragazze, questa volta, si sono date appuntamento allo zoo, e, indossando delle maschere da animali e agitando cartelli con scritte come ''Zoo ghetto'' e ''Meglio se li uccidete'', hanno chiesto alle autorita' ucraine di chiudere lo zoo di Kiev e di trasferire gli animali in altre strutture simili del Paese o all'estero.