Fondatore Ikea dona 6 milioni di euro alla sua città natale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Agosto 2014 21:33 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2014 21:33
Fondatore Ikea dona 6 milioni di euro alla sua città

Fondatore Ikea dona 6 milioni di euro alla sua città natale

STOCCOLMA Il fondatore di Ikea, il miliardario svedese Ingvar Kamprad, ha donato 53 milioni di corone (circa 6 milioni di euro) alla sua città natale, Agunnaryd (nel sud della Svezia). La donazione è per la Fondazione di Agunnaryd, creata da Kamprad nel 2011 per “promuovere nel lungo termine le opportunità di vivere e lavorare” in questa città di 600 abitanti, si legge in un comunicato diffuso da Ikea.

Agunnaryd è situata in una zona rurale e povera della Svezia. Kamprad, 88 anni, ha iniziato la sua attività nel 1943 e in questa città ha preso le decisioni più importanti per la sua azienda, anche se la sede di Inter Ikea si trasferisce in Olanda per motivi fiscali. Dopo aver vissuto 40 anni all’estero, in Danimarca e poi in Svizzera, il fondatore del famoso negozio di mobili è tornato in Svezia quest’anno.

Attraverso questa fondazione, Kamprad, dice di voler “sostenere lo sviluppo di Agunnaryd e di voler dare qualcosa di nuovo al suo paese natale…in particolare attraverso le scuole e l’assistenza agli anziani”. “Ad Agunnaryd, siamo molto orgogliosi di Ingvar Kamprad e siamo grati che lui pensi al suo paese”, ha commentato il presidente della fondazione, Bengt Nilsson. La somma donata non è che una ‘goccia’ dell’immensa fortuna di Kamprad, stimata in oltre 3 miliardi di euro, che è stato eletto a maggio il “miglior imprenditore svedese di tutti i tempi”.