Francia, attentato a Trebes: trovata la lettera-testamento a casa del killer

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 marzo 2018 14:54 | Ultimo aggiornamento: 24 marzo 2018 14:54
trebes attentato isis

Francia, attentato a Trebes: trovata la lettera-testamento a casa del killer

TOLOSA – Gli inquirenti francesi impegnati nelle indagini sull’attentato di ieri, venerdì 23 marzo, a Trebes, nel sud-ovest della Francia, hanno ritrovato nella casa del killer a Carcassonne “una lettera-testamento manoscritta nella quale” Radouane Lakdim “fa allusione all’organizzazione dello stato islamico”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

“Ha dato la sua vita per uno sconosciuto, sapeva di non avere praticamente alcuna possibilità”. Con queste parole Cédric, il fratello del gendarme eroe Arnaud Beltrame, ha salutato questa mattina l’abnegazione dell’ufficiale che si è offerto in cambio del rilascio di un ostaggio e che è poi stato ucciso. “Credo che quello che ha fatto vada aldilà dell’impegno del suo mestiere. Se ne è andato da eroe”, ha dichiarato su RTL il fratello Cédric.