Francia, brucia kg di cannabis per non farsi scoprire e sviene

Pubblicato il 1 Giugno 2012 - 19:10 OLTRE 6 MESI FA

PARIGI – Allertato da un imminente arrivo della polizia ha dato fuoco a diversi chili di cannabis ed è svenuto: è successo in Francia, nella banlieue parigina della Courneuve, dove un uomo che nascondeva quasi cinque chili di resine cannabinoidi nel suo appartamento, ha tentato di bruciare tutto, nella speranza di non farsi scoprire dalla polizia.

Gli agenti avevano ottenuto il suo indirizzo e la chiave dell'appartamento grazie alla soffiata di due consumatori di stupefacenti che avevano fermato nei giorni scorsi. Ma quando e' giunta sul posto, la polizia si e' trovata immersa in una fitta coltre di fumo, con ''un forte odore di cannabis''.

Mentre l'autore dell'orginale falò era riverso a terra, completamente privo di sensi. Caricato su un mezzo dei pompieri, l'uomo è stato portato in ospedale e posto in stato di fermo.