Francia, torna a casa dopo 3 mesi e scopre che le “patate mutanti” hanno invaso la sua cucina

di Caterina Galloni
Pubblicato il 8 Luglio 2020 6:48 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2020 16:55
Francia, patate mutanti conquistano la cucina

Francia, torna a casa dopo 3 mesi e scopre che le “patate mutanti” hanno invaso la sua cucina

Donna Porée, 22enne di Caen, Francia, tornata a casa dopo tre mesi ha scoperto che delle “patate mutanti” avevano invaso la cucina con “tentacoli” vegetali lunghi un metro.

A marzo, la giovane aveva acquistato un sacchetto di patate da 2,50 euro in un supermercato ma con l’annuncio del lockdown era uscita di casa in fretta per trasferirsi a casa del fidanzato.

Quando tre mesi dopo è entrata nell’abitazione ha visto che i tentacoli vegetali avevano invaso l’appartamento di 22 mq. “Mentre aprivo la porta d’ingresso, ho notato una strana forma sul retro della cucina”.

“Poiché la luce era spenta e le persiane abbassate, non mi rendevo conto che fossero le patate. Ero terrorizzata all’idea che potesse essere qualcosa di “alieno”.

Ha trascorso ore a togliere i germogli e ha condiviso le foto online. La bizzarra esperienza ha ottenuto 195.000 like e oltre 61.000 retweet. Nonostante la disavventura, Donna sostiene che continuerà a cucinare le patate.

Nell’orto ha piantato i germogli recisi e spera che ricrescano. (Fonte: Sun)