Lille (Francia). “Hai rubato il mio uomo”… E cinque ragazze stuprano una donna

Pubblicato il 30 Agosto 2010 15:55 | Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2010 16:25

Una spedizione punitiva contro la rivale in amore, così un branco di cinque ragazze ha stuprato una donna di Lille, nel nord della Francia. Quattro delle aguzzine sono minorenni, mentre la più grande, di 27 anni, è la mente del gruppo: accusava la vittima di averle rubato il fidanzato.

Per questo, nella notte tra il 19 e il 20 agosto, ha convinto le compagne a seguirla nella casa della ventinovenne che è stata seviziata e poi stuprata con un oggetto. Poi la sua abitazione è stata sottoposta a un ”vero e proprio saccheggio”, mentre il figlio di appena due anni assisteva, ma è stato risparmiato.

Due delle accusate, tra cui l’unica maggiorenne, si trovano in detenzione provvisoria in attesa del processo, mentre le altre tre sono in libertàcondizionata. Sono sotto accusa per stupro collettivo, furto e violenza aggravata.