Francia: i rom manifestano contro Sarkozy “No al razzismo”

Pubblicato il 4 Settembre 2010 13:26 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2010 13:39

Per una volta si è riunita anche tutta la gauche francese, in prima fila oggi a Parigi nella manifestazione anti-xenofobia che sta partendo da place de la Republique allo slogan di “No al razzismo e all’esclusione”. In prima fila in quella che è considerata la grande protesta contro il presidente Nicolas Sarkozy e la sua decisione di espellere nomadi e Rom, anche il sindaco socialista della capitale, Bertrand Delanoe.

Mentre alla Republique continua l’affluenza dei manifestanti, molti dei quali aderenti a una cinquantina di associazioni, organizzazioni e ong che hanno deciso di aderire, gia’ dalle 11:00 di questa mattina sotto al ministero dell’Immigrazione e’ partita la protesta contro la politica del governo.

A inscenarla sono stati alcuni artisti fra i quali Regine, Jane Birkin, Anges Jaoui e Jean Cherhal, che hanno intonato ”Les Petits Papiers”, celebre canzone di Serge Gainsbourg, accompagnati da una fisarmonica. Analoghe manifestazioni di protesta contro le espulsioni dei rom e la xenofobia si svolgono nel pomeriggio in 130 citta’ della Francia.