Cronaca Europa

Francia, la lista degli orrori dei neonati uccisi

Il caso che in queste ore sta sconvolgendo Douai e tutto il nord della Francia, l’ex area mineraria del Paese oggi patria dell’industria pesante duramente colpita dalla crisi economica, è solo l’ultimo di una lunga serie di omicidi plurimi di neonati commessi Oltralpe da madri desiderose di nascondere le proprie gravidanze. Il caso più noto è quello dei ‘bambini congelati’ di Veronique Courjault, 41 anni, francese residente in Corea del Sud che tra il 1999 e il 2003 aveva ucciso e nascosto nel congelatore tre piccoli partoriti in segreto.

Una vicenda che aveva ispirato il controverso libro di Mazarine Pingeot, figlia dell’ex presidente francese Francois Mitterrand, ‘Le cimetiere des poupees’, memoriale in forma di lettera al marito di una donna in carcere per infanticidio.

Il vero anno dell’orrore era stato però il 2007, quando nel giro di pochi mesi, da agosto a ottobre, erano venute a galla due storie di madri assassine, a Valognes, nel nord-ovest, non lontano dalle coste della Manica, e ad Albertville, località sciistica della Savoia.

Nel primo caso, la trentacinquenne Celine Lesage era stata arrestata e condannata per aver ucciso, tra il 2000 e il 2007, sei bebè, strangolati o soffocati subito dopo la nascita, e averli poi gettati in sacchi di plastica conservati in cantina.

Nel secondo, una mamma aveva confessato di aver assassinato e poi occultato, prima nel congelatore e poi in un baule, tre piccoli nati nel 2001, 2003 e 2006, per non far sapere al compagno delle proprie gravidanze. Negli ultimi 3 decenni, gli episodi di questo tipo in Francia sono stati una dozzina, disseminati un po’ in tutto il Paese, sette dei quali nei soli anni Duemila.

Il macabro primato per il numero di vittime spettava fino a ieri a Jean-Pierre Leymarie e alla moglie Rolande, condannati nel novembre del 1984 dalla corte d’appello della Correze, dipartimento della Francia centrale, per l’uccisione di sette neonati, soffocati e sepolti in giardino proprio come i cadaveri scoperti ieri.

To Top