--

Francia, protesta per le pensioni: bloccato oleodotto che rifornisce aeroporti di Parigi

Pubblicato il 15 Ottobre 2010 12:01 | Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2010 12:57

E’ stato bloccato stamattina in Francia, per mancanza di carburante dopo il blocco delle raffinerie per la protesta contro la riforma delle pensioni, l’oleodotto che rifornisce gli aeroporti parigini. Lo conferma la società Trapil, che gestisce l’oleodotto.

L’oleodotto bloccato per mancanza di carburante è quello che rifornisce gli aeroporti parigini di Orly e di Roissy oltre ai terminali di Coignieres (alla periferia della capitale) e di Orleans e Tours, nel centro della Francia.

Sono tutte in sciopero le 12 raffinerie della Francia, nel quadro della mobilitazione contro la riforma delle pensioni. Le ultime due raffinerie a proclamare lo sciopero, che in certi casi è solo temporaneo, sono quelle di Gravenchon, nella regione della Seine-Maritime e di Reichstett, nella regione del Basso Reno, hanno riferito fonti sindacali e della direzione.