Francia, ripicca al compagno: annega i due figli nella vasca

Pubblicato il 16 Maggio 2013 11:37 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2013 11:46

PARIGI  – Una donna di 26 anni ha confessato di aver annegato i suoi due figli nella vasca da bagno di casa. E’ successo a Ronchamps, in Franca Contea, nella Francia dell’est. Secondo i primi elementi dell’inchiesta è stata la donna stessa a chiamare la polizia mercoledì sera intorno alle 20.

Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato i due corpicini inermi nella vasca, una bimba di due anni e mezzo e un bimbo di otto mesi. La madre è stata ricoverata in ospedale, un’inchiesta per infanticidio è stata aperta. In base ai primi dati la donna avrebbe agito per ripicca nei confronti del partner.