Francia, si cambia scuola. Settimana corta, pranzo 90 min e tante mini-vacanze

Pubblicato il 30 agosto 2012 13:32 | Ultimo aggiornamento: 30 agosto 2012 13:32

PARIGI – Settimana cortissima, pausa pranzo di 90 minuti, vacanze più brevi ma meglio distribuite: sono le novità a cui sta lavorando il ministro dell’istruzione francese Vincent Peillon. Un calendario scolastico rivoluzionario che sia improntato ai ritmi biologici degli studenti.

Il nuovo programma prevede una migliore distribuzione delle materie nell’arco della giornata per migliorare le possibilità di apprendimento dei ragazzi e settimane cortissime anche di quattro giorni. Secondo la prima bozza di progetto la mattinata sarà dedicata alle materie fondamentali (francese o matematica) e il pomeriggio si finisce prima per lasciare spazio ad attività artistiche e sportive.

La riforma dovrebbe essere pronta per l’apertura dell’anno scolastico 2013. Il progetto di legge, buttato giù a luglio, in autunno verrà presentato in Parlamento.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other