Francia. “Stupro di gruppo”: accusati Strauss-Kahn, Paszkowski, Roquet e Lagarde

Pubblicato il 21 Maggio 2012 10:51 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2012 10:54

PARIGI – La procura di Lille, nel nord della Francia, ha aperto un’indagine preliminare sull’ipotesi di stupro di gruppo avvenuto fra il 15 e il 18 dicembre 2010 a Washington, nel quadro dell’inchiesta per sfruttamento della prostituzione legata a Dominique Strauss-Kahn. Lo ha reso noto la stessa procura con un comunicato.

I fatti ipotizzati sono stati rilevato dai giudici istruttori incaricati dell’inchiesta di sfruttamento aggravato della prostituzione e sarebbero stati commessi durante una serata nella capitale americana alla quale prendeva parte fra gli altri l’ex direttore del Fondo monetario internazionale (Fmi).

La decisione fa seguito alle testimonianze di due prostitute belghe che hanno partecipato ad un soggiorno a Washington nel dicembre 2010 con DSK e diversi suoi amici, fra i quali gli imprenditori Fabrice Paszkowski e David Roquet, oltre al commissario di polizia Jean-Christophe Lagarde.