Francia, terrorismo. Turisti per paura disertano Parigi e Torre Eiffel

Pubblicato il 19 Gennaio 2015 10:45 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2015 10:45
La Torre Eiffel

La Torre Eiffel

FRANCIA, PARIGI – Quanto accaduto nei giorni scorsi  con gli attacchi terroristici fa paura. E i turisti stanno disertando Parigi e i suoi principali monumenti.

Prima tra tutte la Torre Eiffel che domenica, sotto il cielo grigio, è stata meta di molti meno visitatori del solito tanto che la tradizionale fila necessaria per visitarla, era ridottissima.

Numeri ufficiali, a testimoniare il calo del turismo, ancora non ce ne sono ma il dato è tangibile.

E testimoniato anche da chi nella zona lavora. Come un venditore ambulante di panini che sottolinea come “dopo gli attacchi non c’è quasi nessuno”.

E anche i pochi visitatori che si incontrano nelle strade della capitale confermano i timori: “i miei genitori erano nervosi nel sapere che sarei venuto qui e quelli di un mio compagno hanno deciso di non mandarlo in gita all’ultimo minutoi”, spiega uno studente inglese a Parigi con la scuola.

Scarsi turisti pure l Louvre dove incide anche la decisione del ministero dell’Istruzione di sospendere per ora le visite scolastiche.