Francia/ Violenza: Sarkozy autorizza le perquisizioni a scuola

Pubblicato il 28 maggio 2009 13:07 | Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2009 13:07

Un’altra svolta in Francia dopo il varo del nuovo piano per la sicurezza. Sarkozy ha decretato che si potranno compiere perquisizioni nelle cartelle e negli zaini o i sacchi che gli studenti usano per andare a scuola.

I presidi e i professori sono autorizzati a compiere questi accertamenti dopo l’ondata di violenze recenti nelle scuole francesi con uso di coltelli ed arme improprie. É stato anche deciso di piazzare le telecamere nelle scuole giudicate più pericolose.