Fuma spinello in gita: arrestato studente italiano a Cracovia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 novembre 2016 16:12 | Ultimo aggiornamento: 14 novembre 2016 16:49
Fuma spinello in gita: arrestato studente italiano a Cracovia

Fuma spinello in gita: arrestato studente italiano a Cracovia (Foto archivio Ansa)

CRACOVIA – Uno studente italiano è stato arrestato a Cracovia, in Polonia, dopo essere stato sorpreso dagli agenti di polizia a fumare uno spinello. Il giovane, 18 anni, era in gita con la sua classe dell’istituto tecnico Levi-Ponti di Mirano, in provincia di Venezia, e ha passato la notte in cella. Gli agenti lo hanno sorpreso a fumare lo spinello fuori dall’albergo dove alloggiava e lo hanno portato in carcere.

Gabriele Pipia sul quotidiano Il Mattino scrive che lo studente italiano si trovava fuori dall’albergo e stava fumando uno spinello, quando gli agenti della polizia lo hanno fermato e portato in carcere. Il giovane ha così passato una notte in cella mentre i suoi compagni di classe dormivano beatamente in albergo:

“È successo la scorsa settimana: il giovane è stato fermato dalla polizia per un controllo fuori dal proprio albergo e non ha potuto nascondere il fumo che teneva con sé. Pare si trattasse di uno spinello o poco più, ma non c’è stato nulla da fare: in Polonia le leggi sono molto rigide. È rigorosamente vietato il consumo di alcol in luogo pubblico, ad esempio, ed è severamente punito pure l’acquisto e l’uso di droga. La conseguenza minima è l’arresto immediato e poi le pene variano in base alla quantità”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other