G20, a Nizza fermati tre spagnoli con bulloni e piccozze

Pubblicato il 1 Novembre 2011 13:24 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2011 13:26

PARIGI, 1 NOV – Tre spagnoli ''armati di numerosi bulloni, piccozze, passamontagna e maschere antigas'' sono stati fermati stamattina a Nizza, nel sud della Francia, prima dell'inizio della manifestazione noglobal della vigilia del G20. Lo rende noto un responsabile della sicurezza.

I tre uomini, posti in stato di fermo, avevano anche t-shirt e distintivi con la scritta ''black cross'', ha precisato un portavoce del ministero dell'Interno francese, Pierre-Henry Brandet. Gli indizi ''fanno pensare a una loro appartenenza al movimento dei black bloc'', ha aggiunto il funzionario.

Il Comune di Nizza ha ottenuto un rinforzo di 2.500 poliziotti per la manifestazione mentre un totale di 12.000 agenti si stanno gia' dispiegando in queste ore in tutta la regione in vista del vertice del G20 che si svolge giovedi' e venerdi' a Cannes.