Gb. Carrie Rogers, la donna che vinse 2 milioni alla lotteria racconta: “Ora sono povera ma felice”

Pubblicato il 17 agosto 2010 13:04 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2010 0:05

“Ora sono povera ma felice”. A parlare è Callie Rogers, la ragazza inglese che a soli 16 anni vinse quasi due milioni di sterline alla lotteria. La sua storia viene raccontata dalla rivista Closer di questa settimana: nella copertina del magazine, la Rogers posa nuda coperta solo da delle banconote.

Callie, grazie a quei soldi vinti credeva di potersi lasciare alle spalle i suoi problemi. La ragazza proveniva infatti da una famiglia divisa, aveva abbandonato la scuola e viveva sotto la tutela delle autorità locali.

Dopo aver vinto tutto quel denaro, Callie è diventata invece dipendente dai farmaci ed ha tentato suicidio per ben tre volte.

Oggi però, la Rogers di anni ne ha 22 anni e racconta che il denaro le ha portato solo miseria. In un’intervista all’interno del magazine racconta che ora che non possiede quasi più nulla si sente invece molto felice ed aggiunge: “Solo pochi mesi fa stavo prendendo troppi farmaci e odiato me stessa. Non volevo più vivere. Ora invece ho un nuovo uomo e sto finalmente diventando la donna che voglio essere”.

La Rogers, viveva a Cockermouth, nella regione della Cumbria, quando vinse 1.9 milioni alla Lotteria nel 2003. Iniziò ad acquistare auto, quattro case per la sua famiglia,  abiti firmati e protesi mammarie. Due settimane dopo la sua vittoria aveva incontrato un ragazzo disoccupato di nome Nicky Lawson, da cui ha avuto un figlio che ora ha cinque anni e una bambina di tre.

Durante questa relazione ha speso 250 mila sterline solo in cocaina, ha sofferto la depressione ed ha tentato di togliersi la vita per tre volte. L’ultima è stata all’inizio di quest’anno dopo aver saputo di aver perso la custodia dei suoi figli.

Per la Rogers è quindi iniziata una nuova vita. Ecco le immagini pubblicate dal magazine: