Gran Bretagna. E’ un criminologo il presunto serial killer delle prostitute

Pubblicato il 27 maggio 2010 14:34 | Ultimo aggiornamento: 27 maggio 2010 14:34

Stephen Griffiths

E’ come se nella squadra di “Criminal minds”, la famosa serie tv sui profiler dell’Fbi,  si nascondesse uno spietato serial killer. La polizia di Bradford, comune inglese dello Yorkshire ha arrestato lunedì Stephen Griffiths, 40 anni laureato in psicologia e attualmente impegnato in un dottorato di ricerca in criminologia.

Sembra essere proprio lui, l’uomo che studia le menti criminali degli assassini seriali, il maggiore sospetto delle uccisioni delle tre prostitute della zona. Si tratta di Shelley Armitage, Susan Rushworth e Suzanne Blamires. I resti di quest’ultima sono stati trovati mercoledì nel fiume Airea Shipley, mentre le altre due sono scomparse.

A incastrarlo sarebbe stato un video ripreso dalle telecamere a circuito chiuso installate nei pressi della sua abitazione, nel quale si vede un uomo uccidere una donna con una balestra. Secondo gli inquirenti la vittima potrebbe essere proprio Suzanne Blamires, scomparsa venerdì sera. Le autorità sospettano che la donna sia stata fatta a pezzi e i suoi resti siano stati mangiati o gettati via dall’assassino.

A confermare questa ipotesi è stato il ritrovamento di alcune parti di corpo umano rinvenute martedì in un corso d’acqua a Shipley. L’identità di questi resti non è stata ancora confermata, ma tutto fa pensare che siano proprio della Blamires.

Le tre prostitute scomparse

Inquietanti anche alcuni aspetti della vita di Griffiths nei rapporti con i colleghi inappuntabile studioso, mentre su My space aveva un sito in cui identificava se stesso con il nome di “Ven Pariah” una figura mitica della demonologia.

Bradford adesso può tirare un sospiro di sollievo. Nella zona dello Yorkshire sembrano infatti proliferare i serial killer. Negli anni ’70, infatti,  aveva imperversato Peter Suttcliffe, detto “Lo squartatore”, arrestato nel 1981 dopo aver ucciso negli anni 13 donne, la maggior parte delle quali prostitute. Proprio come Griffiths.