Cronaca Europa

Gb, donna ammessa in tribunale col velo. Ma per testimoniare dovrà toglierselo

Gb, donna ammessa in tribunale col velo. Ma per testimoniare dovrà toglierselo

Gb, donna ammessa in tribunale col velo. Ma per testimoniare dovrà toglierselo

LONDRA – In tribunale con il velo integrale: lo ha concesso un giudice di Londra a Rebekah Dawson, musulmana di 22 anni, in contrasto con il divieto voluto dal premier David Cameron. La donna, però, dovrà togliersi il niqab se vorrà testimoniare durante il processo.

Il giudice, Peter Murphy, sembra aver trovato una soluzione che può funzionare e ha confermato quanto deciso lo scorso settembre in una udienza preliminare. Ha affermato che la libertà di espressione religiosa deve essere riconosciuta e che non ci deve essere alcun pregiudizio nei confronti della donna. Ma allo stesso tempo ha aggiunto che se Dawson vuole offrire la propria testimonianza deve rimuovere prima il velo perché la corte possa vederla in faccia e non solo sentirla.

La questione “velo integrale sì o no nei luoghi pubblici” aveva spaccato il governo nei mesi scorsi: il premier conservatore si è detto sempre favorevole al bando di niqab e burqa nelle scuole frequentate dalle sue figlie, mentre il vicepremier liberaldemocratico Nick Clegg è contrario ad imposizioni sul vestiario.

 

To Top