Gb: insegnante ha sedotto studente, ora rischia il licenziamento

Pubblicato il 10 Febbraio 2010 13:46 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2010 13:49

Anne Poli-Page

Dopo l’ammissione di aver sedotto uno studente minorenne, la sua carriera di insegnante può dirsi conclusa.

Anne Poli-Page, 47 anni e madre di tre figli, rischia seriamente il licenziamento dopo che si è scoperta la sua storia con un ragazzo di 15 anni tra il marzo e il luglio dello scorso anno. Non è chiaro se tra i due ci sia stato sesso o meno, ma sono venuti alla luce, durante il processo al Tribunale di Leicester, dei particolari decisamente curiosi, a cominciare dalle quattro o cinque telefonate di Anne alla scuola, in cui fingeva di essere sua madre e avvisava gli insegnanti che il ragazzo era malato e doveva restare a casa: trucco riuscito diverse volte per permettere ai due di passare del tempo insieme.

Oltre a ciò, è emerso anche che la donna bombardava il minorenne di telefonate ed sms, che più di una volta si era spogliata davanti a lui e che spesso e volentieri lo “coccolava” un po’ troppo. Inoltre, Anne avrebbe detto al ragazzino di non voler attendere il suo sedicesimo compleanno: «I miei ormoni non possono aspettare», gli avrebbe detto.

Il caso è venuto fuori quando il ragazzo ha confessato tutto ad un insegnante della sua scuola: la sentenza arriverà ai primi di aprile.