Gb/ Premier Brown destituisce vice-ministro per truffa nei conti spese

Pubblicato il 15 maggio 2009 16:10 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2009 16:10

Il premier britannico Gordon Brown ha destituito dal suo incarico il vice-ministro (junior minister) della giustizia Shahid Malik nel quadro di una inchiesta secondo cui questi avrebbe truffato il governo con i suoi conti spese, a quanto riferisce il Guardian.

Un portavoce di Downing Street ha dichiarato che Malik si è avvantaggiato di un trattamento preferenziale riguardo all’affitto della sua residenza principale che non ha riportato nella sua dichiarazione ministeriale.

L’iniziativa di Brown giunge dopo che il Daily Telegraph ha rivelato che Malik ha designato la sua residenza come seconda casa, il che gli ha permesso di riscuotere 60 mila sterline in tre anni.

Malik ha invece designato come principale residenza una casa con tre camere da letto, nel suo distretto elettorale di Dewsbury, che affitta per 100 sterline la settimana.

Il Daily Telegraph ha anche rivelato che Malik ha presentato il conto spese più alto di qualsiasi membro del parlamento.